L’impianto galvanico

L'impianto è formato da 108 posizioni (esclusa la linea di smetallizzazione telai) delle quali alcune per i trattamenti, altri per i lavaggi intermedi e l'asciugatura finale. Le vasche sono posizionate a U, su due linee parallele.
Sopra le vasche scorrono su rotaie e carri ponte, i quali fanno avanzare le barre con i telai completi di pezzi in modo automatico, seguendo la sequenza e tempi di trattamento impostati mediante database integrato nel software. L'impianto è governato in modo automatico da un PC/software nel quale vengono inseriti e richiamati i cicli di lavorazione e tutti parametri necessari ad effettuare la cromatura.

Monitoraggio dell’impianto galvanico


La gestione dell’impianto è completamente automatizzata e tramite layout è possibile avere sotto controllo l’intero processo.